Progetti di ricerca conclusi

LIFE FROM SOIL (2015 – 2017)

Progetto ERAASMUS+, KA2: Life from soil
Obiettivi: Aumentare le competenze e le capacità dei formatori, docenti, professionisti e rappresentanti dei comuni locali nelle aree del progetto.Sviluppare strumenti di apprendimento e di insegnamento innovativi in grado di soddisfare l’obiettivo globale e rispondere ai bisogni di formazione nelle aree
Informazioni: Marco Mazzoncini marco.mazzoncini@unipi.it

SERRA CO2 (2013-2014)

Progetto: “SERRA CO2 – La concimazione carbonica per una maggiore sostenibilità delle colture in serra”
Obiettivi: La concimazione carbonica per una maggiore sostenibilità delle colture in serra
Finanziamento: MIPAF
Contatti: Luca Incrocci luca.incrocci@agr.unipi.it

RHEA (2010-2014)

Progetto:RHEA “Robot Fleets for Highly Effective Agriculture and Forestry Management”
Obiettivi: progettare, sviluppare e verificare l’efficacia di una nuova generazione di sistemi automatici e robotici atti al controllo delle piante infestanti in sistemi agricoli e forestali. L’obiettivo del progetto è quello di ridurre gli input chimici del 75% grazie ad una flotta di robot da terra e da aria equipaggiati con sensori avanzati e dotati di sofisticati algoritmi di controllo delle decisioni. Il sistema robotico cooperativo RHEA verrà utilizzato in una ampia gamma di applicazioni agricole
Finanziamento: Unione Europea
Contatti: Andrea Peruzzi andrea.peruzzi@unipi.it – Web: www.rhea-project.eu/

SOLIBAM (2010-2014)

Progetto: SOLIBAM “Strategies for Organic and Low-input Integrated Breeding and Management”
Obiettivi: integrazione tra sviluppo di materiale genetico vegetale (popolazioni e varietà) e impiego di sistemi colturali innovativi biologici e low-input a notevole grado di diversificazione. Miglioramento quali-quantitativo delle produzioni e adattabilità alle condizioni di coltura, anche in termini di sostenibilità e stabilità dei risultati
Finanziamento: Unione Europea
Contatti: Marco Mazzoncini marco.mazzoncini@unipi.it – Web: www.solibam.eu

TILMAN-ORG (2011-2013)

Progetto TILMAN-ORG  “Reduced tillage and green manures for sustainable organic cropping systems”
Obiettivi: definire sistemi colturali biologici ottimizzati in termini di produttività, efficienza d’uso delle risorse, controllo delle infestanti, incremento della biodiversità e riduzione delle emissioni di gas serra
Finanziamento: Unione Europea
Contatti: Marco Mazzoncini marco.mazzoncini@unipi.it – Web: www.tilman-org.net

VALSO (2010–2013)

Progetti: VALSO – Sistema integrato di tecnologie per la valorizzazione dei sottoprodotti della filiera del biodiesel
Obiettivi: valorizzazione dei co-prodotti di colza e girasole coltivati a scopi energetici al fine di migliorare la sostenibilità economica e ambientale della filiera del biodiesel. Messa a punto di tecniche agronomiche e processi produttivi applicabili alla coltivazioni di colza e girasole
Finanziamento: MIPAF
Contatti: Marco Mazzoncini marco.mazzoncini@.unipi.it

COMPARABIMUS (2010–2012)

Progetto: COMPARABIMUS – Impiego del compost in sistemi arativi biologici mediterranei “stockless”
Obiettivi: studio degli effetti agronomici e ambientali dell’applicazione del compost di qualità prodotto da biomasse di scarto delle attività agricole e agroindustriali. Detti effetti saranno valutati in un dispositivo sperimentale di pieno campo condotto in biologico. Nel corso della sperimentazione saranno studiate le caratteristiche chimiche e biochimiche del compost, la dinamica del rilascio degli elementi nutritivi (N e P), l’efficienza produttiva, gli effetti sugli organismi patogeni e sulla composizione della flora infestante.
Finanziamento: MIPAF
Contatti: Paolo Barberi paolo.barberi@santannapisa.it

COFICO (2010-2012)

Progetto: COFICO – Strategie innovative di Controllo della Flora Infestante su Colture Orticole biologiche
Obiettivi: Individuazione e messa a punto di strategie innovative per la gestione fisica della flora spontanea in aziende orticole biologiche. E’ prevista la realizzazione di operatrici innovative a contenuti tecnologici differenziati (low & high tech). Prove sperimentali “on-farm” verranno ospitate in aziende orticole biologiche “pilota” situate in diverse regioni italiane. Il progetto prevede la valutazione della sostenibilità di ciascuna macchina operatrice
Finanziamento: MIPAF
Contatti: Andrea Peruzzi andrea.peruzzi@unipi.it